Laminato effetto legno: tutti i vantaggi di questa tipologia di pavimento

 

Quando ci si trova a dover scegliere una nuova pavimentazione che abbia l’aspetto del legno, spesso sorgono dei dubbi su quale materiale scegliere. Oggi sul mercato esistono molti materiali per pavimento che imitano il parquet, ma per poter fare una scelta consapevole, oggi parleremo del pavimento in laminato effetto legno. Vi starete chiedendo perché proprio il laminato? La risposta è semplice: un pavimento in laminato di qualità può essere addirittura migliore di uno in PVC, ed inoltre è perfetto per coprire velocemente i vecchi pavimenti.

Scegliere il pavimento in laminato effetto legno ha anche un grosso impatto estetico oltre che funzionale, infatti permette di unire tutta la bellezza e l’eleganza di un pavimento effetto legno, alla resistenza e alla praticità del laminato, inoltre non è da dimenticare che nel pavimento in laminato, oltre l’80% della materia prima è comunque legno.  Il laminato è soltanto nella parte superiore e inferiore, mentre tutto il pavimento è costituito da legno compatto ad alta densità, con tutti i vantaggi in termini di calore e isolamento del legno.

Perché scegliere un pavimento in laminato? Perché questa tipologia di pavimentazione è una soluzione molto più resistente ai colpi e allo sfregamento rispetto al legno e comunque, un buon pavimento in laminato, è davvero molto bello e funzionale; una scelta ideale per chi desidera un pavimento effetto parquet, ma più resistente all’usura. Tra l’altro un pavimento in laminato di qualità è poco incline al cambiamento cromatico, imita al meglio e in modo molto veritiero il parquet, ed oggi si è arrivati davvero ad un’eccellente resa estetica, infatti più è alto il livello di qualità, più hanno un grado di realismo incredibile, soprattutto se scelti nelle varianti con superficie sincronizzata.

Pavimento in laminato con superficie sincronizzata, significa che la lavorazione dello strato protettivo superficiale è corrispondente con la stampa fotografica sottostante, di conseguenza la stampa non solo renderà l’idea di una superficie con più cromatismi chiari e scuri; sarà più simile a quella che ha il legno in natura, avrà le venature maggiormente in evidenza e la stampa sarà comunque bidimensionale.

Oltre la resistenza e il lato estetico, come accennavo prima, un altro vantaggio dei pavimenti in laminato effetto legno, è il montaggio. Infatti, i laminati effetto legno, sono formati da plance con incastro a click e, pertanto, non necessitano di alcun tipo di colla. Il montaggio a click, permette di diminuire i costi della posa rispetto ad altri materiali e, se il pavimento sottostante è in buone condizioni, si possono installare i laminati effetto legno in sovrapposizione, senza bisogno di rimozioni e demolizioni.

CategoriesSenza categoria