Lusso ed esclusività: lo champagne Armand de Brignac

Lo champagne Armand de Brignac è tra i migliori champagne francesi, grazie alle uve pregiate da cui nasce. Scopriamo insieme qualche curiosità su uno dei migliori vini in commercio.

Lo champagne Armand de Brignac nasce dall’esperienza della famiglia Cattier, viticoltori da oltre 250 anni, e dai loro 33 ettari, nella regione della Montagne de Reims, vocati a vigna in alcuni dei cru più rinomati di tutta la Champagne. Le bottiglie hanno un dosaggio esclusivo con i migliori vini di base invecchiati per un anno in botti di rovere francese, fornendo così complessità e struttura alle cuvée ed introducendo note di pasticceria da forno, vaniglia e sentori di tostatura.

Lo champagne Armand de Brignac si può apprezzare in cinque varianti:

  • il Gold Brut: è lo champagne più classico e rappresentativo della serie. Comprende tre annate provenienti da alcuni dei terreni più pregiati della regione e dà vita a un vino caratterizzato da vibranti note di frutta fresca, morbido al palato, che racchiude tutto lo stile e la tradizione della produzione europea di champagne;
  • il Rosé: composto da uve Pinot Noir dei vigneti della Montagne de Reims, si contraddistingue per la sua intensità aromatica. È un vino ricco e di carattere, con note fresche di frutti rossi;
  • il Demi-Sec: caratterizzato da un dosaggio di zucchero particolarmente basso per la sua linea, gli permette di distinguersi per le note fruttate, la complessità, la dolcezza e il perfetto equilibrio;
  • il Blanc de Blancs: nasce da uve Chardonnay dalla produzione limitata ed è dotato di mineralità, flessibilità, rotondità;
  • il Blanc de Noirs: è realizzato con uve eccezionali provenienti da alcune delle zone di produzione di Pinot Noir più vocate della regione dello Champagne; ogni bottiglia è contraddistinta dalla numerazione da 1 a 2333, che ne sottolinea l’esclusività.
CategoriesSenza categoria